CONCIME CE | Concime contenente un solo microelemento | Soluzione di concime a base di manganese EDTA

Prodotto consentito in Agricoltura Biologica

Titoli dichiarati:

Manganese (Mn) solubile in acqua: 6%
Manganese (Mn) chelato con EDTA: 6%
Agente chelante: EDTA
Stabile nell’intervallo di pH:  4-9

Materie prime:

Chelato di manganese (EDTA)

Densità a 20°C:

1,3 kg/L

Formulazione:

Liquido solubile

Confezione:

> Flacone 1 kg
(cartone da 10 pz.)
> Tanica 5 kg
(cartone da 4 pz.)
> Tanica 25 kg

Caratteristiche:

Prodotto specifico studiato per prevenire e curare le carenze di Manganese valorizzato da una chelatura con EDTA. Il manganese partecipa ai principali processi metabolici (fotosintesi, respirazione, sintesi amminoacidi, metabolismo auxinico, riduzione nitrati) come parte integrante e promotore di nume- rosi enzimi. Il manganese nel terreno è facilmente dilavabile, è dotato di una scarsa mobilità all’interno della pianta e, nei terreni a pH elevato, assume forme scarsamente disponibili per le piante. Con queste condizioni possono insorgere stati carenziali (clorosi fogliare), recuperabili attraverso interventi fogliari.

Dosi e modalità d'impiego (applicazione fogliare):

ColtureDosiImpieghi
Fruttiferi e Vite150 - 200 g/hl1-2 trattamenti preventivi nelle fasi primaverili
Actinidia*150 - 200 g/hl2-3 interventi da rottura gemme a prefioritura
Agrumi100 - 150 g/hlEseguire 2-4 trattamenti equamente distanziati durante il ciclo vegeto/produttivo
Fragola100 - 150 g/hlA ripresa vegetativa – prefioritura - allegagione
Orticole da pieno campo1 - 1,5 kg/haFasi di sviluppo fogliare
Industriali1 - 1,5 kg/haFasi di sviluppo fogliare
Cereali1 - 1,5 kg/haPrefioritura - allegagione

* Nel kiwi (specialmente nelle varietà a polpa gialla, grandi consumatrici di questo microelemento) si consiglia l’utilizzo di CORREMAN LIQUIDO anche al suolo in fertirrigazione (interventi ripetuti al bisogno, alla dose di 3-5 kg/ha) in quanto raffinato prodotto che presenta l’elemento manganese in forma chelata, a differenza delle normali forme salificate più soggette a dilavamento o ad assorbimento colloidale e quindi meno pronte e disponibili per le radici.

Avvertenze:
Eseguire i trattamenti nelle ore più fresche della giornata e con un volume di bagnatura adeguato. In ambiente protetto si consiglia di non superare mai i 100 g/hl. In caso di carenza accertata effettuare almeno 2-3 trattamenti ravvicinati a dosi di etichetta.

Compatibilità:

Compatibile con la maggior parte dei prodotti antiparassitari ad eccezione di quelli a base di olio.
In ogni caso è sempre bene effettuare prove preliminari.

Scheda tecnica di Correman liquido