CHELATO DI MAGNESIO | EDTA-Mg

Titoli dichiarati:

Magnesio (Mg) totale chelato solubile in acqua: 6%
[pari a magnesio ossido (MgO): 10%]
Magnesio (Mg) chelato con EDTA 6%
Agente chelante: EDTA
Stabile nell’intervallo di pH: 4-9

Formulazione:

Polvere solubile

Confezione:

> Sacchetto 1 kg
(cartone da 15 pz.)
> Sacco 5 kg
(cartone da 4 pz.)

Caratteristiche:

Correttore delle carenze di magnesio nelle piante. Il magnesio è costituente fondamentale della clorofilla e perciò determinante nell’apparato fotosintetico; entra a far parte della struttura della parete cellulare conferendogli robustezza; partecipa alla formazione di vari pigmenti, per cui influisce anche sulla colorazione dei frutti; si ritrova in quantità importanti nei semi. Si possono verificare carenze di magnesio a causa del suo basso livello scambiabile nel terreno ed in seguito a fenomeni di antagonismo dovuti ad elevate concentrazioni di potassio e calcio nel terreno: risulteranno quindi utili somministrazioni dell’elemento a livello fogliare.

Dosi e modalità d'impiego (applicazione fogliare):

ColtureDosiImpieghi
Pomacee100 - 150 g/hlPrefioritura - caduta petali - inizio ingrossamento frutti
Drupacee100 - 150 g/hlDa scamiciatura a post indurimento nocciolo almeno 2-3 interventi
Vite150 g/hlGermogliamento* - accrescimento germogli* - prefioritura* - prechiusura grappolo
Actinidia150 g/hlRipresa vegetativa - accrescimento germogli - prefioritura
Olivo150 g/hl2-3 Interventi primaverili
Orticole da pieno campo
(pomodoro, peperone, melanzana, zucchino, lattughe, melone, ecc.)
1 kg/haFasi di attiva crescita - prime allegagioni - inizio ingrossamento frutti - invaiatura/accrescimento frutti
Orticole in serra/tunnel
(pomodoro da mensa, peperone, melanzana, zucchino, lattughe, melone, ecc.)
50 g/hlFasi di attiva crescita - prime allegagioni - inizio ingrossamento frutti - invaiatura/accrescimento frutti
Carciofo1 kg/haogni 10-15 giorni durante la fase di ac- crescimento dei capolini
Industriali1 - 1,5 kg/haChiusura file degli apparati fogliari
Patata100 - 150 g/hlDa prime foglie vere a prefioritura 1-2 interventi
Fragola100 g/hlPrefioritura - formazione frutti - frutti ingrossati

* Interventi particolarmente indicati per prevenire il disseccamento del rachide specialmente nei vitigni sensibili.

Avvertenze:
Eseguire i trattamenti nelle ore più fresche della giornata e con un volume di bagnatura adeguato.
In ambiente protetto si consiglia di non superare mai i 100 g/hl.
Eventuali ripetizioni distanziate di minimo 10 giorni.

Compatibilità:

KAREN Mg è compatibile con la maggior parte dei concimi e dei prodotti fitosanitari ad eccezione degli oli. In ogni caso bisogna procedere a prove preliminari.

Scheda tecnica di Karen Mg